Bonus sociale sulle utenze domestiche (luce, gas, acqua): cosa cambia dal 2021

fonte: sito ARERA (Autorità di Regolazione Energia, Reti e Ambiente)

Novità importante

Da gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi  debbano presentare domanda in Comune
(decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito in Legge 19 dicembre 2019, n. 157).

Non cambiano i requisiti del ‘disagio economico’, sono beneficiari:

  • nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro, oppure
  • nuclei familiari con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro, oppure
  • nuclei familiari titolari di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Ovviamente un membro del nucleo familiare ISEE deve risultare intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva.

Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini ISEE. L’INPS invierà i suoi dati (nel rispetto della normativa sulla privacy e delle disposizioni che l’Autorità stà definendo in materia riconoscimento automatico dei bonus sociali per disagio economico) al SII, che incrocierà i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua, permettendo di erogare automaticamente i bonus agli aventi diritto.

Dal 1° gennaio 2021 in poi quindi non saranno più ricevute  dai Comuni domande di ‘bonus’ per disagio economico.

Determina ARERA n. 11/2020 – DACU

Continua ad essere necessaria la domanda in Comune – invece – nel caso di bonus elettrico per disagio fisico: i soggetti che utilizzano apparecchiature elettromedicali per motivi di salute (sopravvivenza) dovranno farne richiesta presso il Comune.

I bonus 2020 in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

vedi anche: FAQ SGATE sulle novità per il 2021

vedi anche: bonus sociale (SGATE) sulle utenze domestiche di luce, gas, acqua

vedi anche: Bonus per gravi condizioni di salute – disagio fisico – Come si richiede