Casa Albergo – bando 2021

Il Comune di Thiene dispone di una Casa Albergo per anziani, costituita da 47 minialloggi completi di servizi e di cucina, dove gli ospiti possono condurre una vita autonoma con il sostegno dei servizi collettivi.

Finalità

  • valorizzare i livelli di autonomia di ciascuna persona;
  • coinvolgere gli ospiti nella gestione della struttura, responsabilizzandoli nelle azioni quotidiane;
  • garantire agli ospiti adeguate condizioni di vita e limitare il rischio di isolamento sociale ed affettivo, con le conseguenti implicazioni sul livello di autonomia.

Destinatari

Persone autosufficienti di età non inferiore ai 60 anni, residenti nel Comune di Thiene (o iscritte all’AIRE o che siano state residenti a Thiene per almeno 30 anni) che – per motivi legati all’età o ad emergenze sociali – non possono continuare a vivere nella loro abitazione.

Modalità di assegnazione degli alloggi

L’ammissione alla Casa Albergo avviene per graduatoria con un bando pubblico a cadenza annuale, che fissa i termini per presentare la domanda di ammissione all’Ufficio Servizi alla Persona e alla Famiglia (0445804739).

Graduatoria in vigore (a seguito del bando 2020)

PUBBLICATO SUL SITO COMUNALE IL BANDO 2021 PER LA GRADUATORIA DI AMMISSIONE

Termini per la presentazione delle domande: dalle ore 9.00 di lunedì 15 febbraio 2021  alle ore 12.30 di venerdì 19 marzo 2021.

Modulo – domanda di ammissione alla Casa Albergo (bando 2021)

Come presentare la domanda
  1. (email – posta elettronica ordinaria) ballardin.a@comune.thiene.vi.it
  2. (PEC – posta elettronica certificata) thiene.comune@pec.altovicentino.it
  3. (in forma cartacea) presso l’Ufficio Servizi alla Persona e alla Famiglia, previo appuntamento da fissare al n. 0445804739 o via e-mail all’indirizzo ballardin.a@comune.thiene.vi.it

fonte: sito internet Comunale

Attività ricreative

Presso la Casa Albergo ha sede l’Associazione Età Serena  (0445 369019), che promuove e organizza attività ricreative e di socializzazione rivolte alle persone anziane: ginnastica antalgica, viaggi e soggiorni, ballo, laboratori di pittura, giochi (bocce, tombola, carte).